Henri Oguike Dance Company

Disponibilità

Date a richiesta durante la stagione

Programmi

White Space musiche di Domenico Scarlatti; V4: The Season musiche di Antonio Vivaldi – anche con orchestra

La Henri Oguike Dance Company è una compagnia di danza contemporanea con sede a Londra diretta da Henri Oguike, coreografo gallese-nigeriano.
Fondata nel 1999, la Henri Oguike Dance Company si contraddistingue per la spiccata musicalità delle coreografie che presenta. L’ultimo decennio ha visto la Compagnia crescere e ricavarsi un suo spazio all’interno della scena della danza contemporanea inglese avanzando contemporaneamente nell’arena internazionale. La Compagnia ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra i quali il premio come “Migliore Repertorio (Moderno)” dal Critics’ Circle National Dance Awards (2007).
Fin dalla creazione della sua Compagnia, Henri Oguike ha creato due nuove coreografie all’anno per la sua compagnia, e oltre a ciò, ha ricevuto più di 40 commissioni.
La Henri Oguike Dance Company intraprende lunghi tour nel Regno Unito e all’estero e porta avanti un serie di progetti formativi. La Compagnia si è esibita nei maggiori festival di danza e di musica, tra i quali il Sintra Festival (Portogallo), il Dance Europa (Israele), l’Holland Dance Festival (Paesi Bassi), il Monaco Dance Forum (Monte Carlo) e il 75° Anniversario del Jacob’s Pillow Dance Festival (USA). La Compagnia si è anche esibita in altri paesi, quali l’Austria, la Cina, la Francia, la Germania, l’Italia, il Portogallo, la Serbia, la Spagna e la Siria.
Diverse sono state anche le collaborazioni di cui ha goduto la compagnia; tra queste, quella con la Britten Sinfonia (che ha debuttato alla St Edmundsbury Cathedral, Bury St Edmunds, 2005) e quella con la Portuguese Orquestra do Algarve che è stata presentata al London’s Southbank Centre (2008).
Dal 2010 Henri Oguike sperimenta diverse forme musicali e di danza. Nel febbraio 2013 ha presentato alla Queen Elizabeth Hall di Londra una nuova collaborazione musicale: una coreografia creata sulle note delle famosissime “Quattro Stagioni” di Vivaldi con l’accompagnamento musicale dal vivo dell’Orchestra of the Age of the Enlightenment.