I progetti di ATER ai tempi del Covid-19

I progetti di ATER ai tempi del Covid-19

27 May 2020
La sospensione delle attività dovute all’emergenza sanitaria è diventata per ATER un’occasione per approfondire gli interventi sui quali è impegnata la Fondazione e per introdurre innovazioni con diversi obiettivi: mantenere un legame con il pubblico nel periodo di chiusura dei teatri; analizzare le attività del Circuito a livello regionale e nazionale; approfondire temi specifici, come la danza, in cui ATER ha una tradizione consolidata.
Per tutti l’input è stato quello di studiare, sperimentare e comparare metodologie e pratiche professionali condivise, all’interno di gruppi di lavoro composti da personale dei teatri gestiti e interno alla stessa Fondazione.

Piccolo repertorio portatile per riconoscersi - #teatridivicinanza è uno dei quattro progetti, tutti a costo zero, al quale hanno partecipato 12 Comuni soci e del quale sono già disponibili i primi importanti risultati. Gli altri tre progetti: La meccanica del circuito, Circuiti regionali multidisciplinari a livello nazionale e il Dossier sulla danza sono in corso di elaborazione avanzata e l’obiettivo è quello di farne oggetto di un confronto allargato nell’autunno 2020. Il progetto Teatri di vicinanza ha ottenuto dei risultati molto importanti.

Dal 16 marzo al 30 aprile, il sito www.teatridivicinanza.worpress.com ha ottenuto 3.574 visualizzazioni e le pagine Facebook dei teatri 167.000 visualizzazioni. Molte anche le mail e le testimonianze (80 tra scritti, video, audio, immagini e 473 persone hanno risposto ai nostri sondaggi), oltre a una rassegna stampa di tutto rispetto. Dalla seconda settimana di maggio il progetto è entrato nella “fase 2” con la pubblicazione di pagine e testimonianze dedicate ai singoli teatri del Circuito.

Iscriviti alla nostra newsletter :